Skip to content Skip to footer

SABATINI – GREEN E BENI STRUMENTALI

OBIETTIVO – FINALITÀ 

L’agevolazione consiste nella concessione da parte di banche e intermediari finanziari di finanziamenti per sostenere gli investimenti previsti dalla misura.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Rifinanziamento 100 milioni in LdB 2024 (anche per 2025 e 2026)

 

BENEFICIARI

Tutte le PMI

FORMA AGEVOLAZIONE

 Contributo in conto impianti calcolato sull’importo del finanziamento con intensità che variano a seconda della tipologia di investimento

INVESTIMENTI AGEVOLABILI

Immobilizzazioni materiali per “impianti e macchinari”, “attrezzature industriali e commerciali” e “altri beni”, ossia spese classificabili nell’attivo dello stato patrimoniale alle voci B.II.2, B.II.3 e B.II.4 dell’articolo 2424 del codice civile, come indicati nel principio contabile n.16 dell’OIC; software e tecnologie digitali.

Devono essere nuovi di fabbrica, ad uso produttivo, avere autonomia funzionale.

Costi ammissibili e soglie

L’impresa deve essere titolare di una delibera di finanziamento con:

  • durata non superiore a 5 anni, incluso periodo preammortamento – max 12 mesi;
  • importo compreso tra 20.000 euro e 4 milioni di euro anche frazionato in più iniziative e interamente utilizzato per coprire gli investimenti ammissibili;
  • possibile attivazione della garanzia del Fondo centrale di garanzia con copertura fino all’80% dell’investimento.

SETTORE

Tutti i settori produttivi

 

FONTE DI FINANZIAMENTO 

Legge di Bilancio 2024

 

ALTRE INFO E SCADENZE

Procedura di accesso/Apertura sportello – Scadenza

Strumento attivo sino ad esaurimento fondi.

Domanda compilata esclusivamente in formato elettronico e sottoscritta con firma digitale dal legale rappresentante dell’impresa o da un suo procuratore.

Collegamento a sito Soggetto Gestore

https://benistrumentali.dgiai.gov.it